Diario di un gatto di una docente

 

gatto istanze
Grazie a Valeria Pas e a alla micia Sissi

“È deciso! Nella mia prossima vita, a conti fatti me ne restano ancora 6, non sarò mai più il gatto di una nevrotica docente!”
Questo deve aver pensato Isterix quando stamattina mi sono svegliata di scatto alle 6.20 buttandolo giù dal letto per poi realizzare che oggi è domenica.
Non bastano le due sveglie regolate alle 6.20 e alle 6.25 durante la settimana, neanche la domenica il povero micio può sonnecchiare tranquillo. Se a questo aggiungiamo che oggi è la Giornata Internazionale del Gatto, allora c’è di che sentirsi in colpa sul serio.
Non è difficile immaginare la sua reazione: “Stupida umana, è domenica 17 febbraio, che cavolo ti svegli di soprassalto alle 6.20 del mattino rischiando di farmi venire un infarto? Non ce la faccio più con te! E vogliamo parlare di quando stai con la tua faccia rimbecillita davanti al registro elettronico o ad Istanze on line? Oppure quando sei lì buttata sul divano a correggere pile di compiti senza badare minimamente a me? Non ti caccio di casa solo perché mi servi i croccantini e mi pulisci la lettiera ma la mia pazienza ha un limite! Tienilo a mente nevrotica umana ossessiva compulsiva!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...